Li Marini, un nome insolito per una contrada dell’entroterra. Facile capire il perché guardando il terreno che ospita questo vigneto: sabbia mista ad argilla con numerosi fossili di conchiglia. A 10 km dalla costa jonica le brezze marine arrivano ad accarezzarne le piante. Una terra poco bagnata dalla pioggia, da cui i vitigni più profumati traggono il meglio arricchendo i vini in equilibrio, aromaticità e freschezza: un gusto tipico che affascina, coinvolge e conforta i sensi.


I vini della Contrada