L'amore per la terra

Qui, nel cuore della DOP Primitivo di Manduria nell’entroterra tarantino, ha sede l’azienda vinicola a6mani e i suoi prodotti nascono dall’amore dei suoi stessi abitanti, un amore semplice, di cui il vino è simbolo e espressione.
In origine furono tre donne, tre cugine, ad assecondare il desiderio della terra e dare forma al loro progetto con il solo zelo delle loro 6 mani, innestando nelle radici profonde della tradizione vinicola pugliese una nuova realtà che potesse rappresentare l’affetto sincero che provarono per il territorio, donando ai posteri uno strumento per poterlo ascoltare ed interpretare. Sono questi i principi su cui si fonda il progetto A6mani.

Dal 2011 l’azienda A6mani produce vini da uve autoctone, come il Primitivo e il Negroamaro, con lo stesso obiettivo di raccontare al mondo questo meraviglioso territorio e le sue potenzialità. Le piante più vecchie, i piccoli alberelli, ne sono la migliore espressione con le loro basse rese e il potenziale qualitativo eccellente.

Tradizioni millenarie, giovani idee

Il Salento, estremo lembo meridionale della penisola pugliese, terra vocata alla viticoltura da generazioni.

Intreccio di etnie e di passioni, regione crocevia di popoli, dove la cultura della coltivazione della vite e della produzione di vino ha origini antichissime ed è arrivata fino ai nostri giorni migliorandosi nelle pratiche, arricchendosi nella tecnica e affascinando il mondo con le sue narrazioni.